Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Facorefrattiva

La facorefrattiva è indicata in pazienti con miopia molto elevata (tra 12 e 30 Diottrie) o ipermetropia molto elevata (superiore alle 5 Diottrie), superiore alle possibilità correttive del laser ad eccimeri, e con opacità del cristallino (cataratta) o età superiore a 45 anni.

Un cristallino artificiale a profilo asferico per ridurre le aberrazioni durante la guida notturna è la scelta migliore per il paziente molto miope.
La presbiopia è corretta lasciando una lieve miopia o con la monovisione, in relazione alle necessità o i desideri del paziente.
Il paziente ipermetrope ha tre opzioni nella scelta della lente artificiale, asferica, multifocale ed accomodativa (vedi chirurgia della cataratta): la presbiopia è corretta completamente o parzialmente nel caso delle ultime due lenti.

L'intervento è eseguito con l'aiuto di poche gocce di collirio anestetico. L'intervento dura pochi minuti ed è indolore sia nella fase intra che post-operatoria. Il giorno successivo il paziente è già in grado di tornare alle normali attività, come la guida e il lavoro.

Contattaci per eventuali informazioni

* Tutti i campi sono obbligatori