Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Monovisione della presbiopia

La monovisione nella presbiopia consiste nella correzione dei difetti di vista del paziente presbite in modo tale da correggere l'occhio dominante per lontano, mentre l'altro occhio è lasciato intenzionalmente con un certo grado di miopia per il vicino. La monovisione non corregge completamente la presbiopia, ma fornisce un'indipendenza dagli occhiali per molte attività da vicino (es. leggere lo schermo del cellulare o il menù del ristorante senza bisogno di occhiali).

La monovisione nella presbiopia può essere applicata nella correzione con occhiali o lenti a contatto, nella chirurgia della cataratta e nella facorefrattiva e nella chirurgia con laser ad eccimeri (PRK o LASIK).

L'aspetto più importante in questa metodica di correzione della presbiopia è la valutazione pre-operatoria, per testare se la soluzione è tollerata e gradita dal paziente e per individuare il livello ottimale di correzione.

Contattaci per eventuali informazioni

* Tutti i campi sono obbligatori