Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Trattamenti customizzati

I trattamenti customizzati, oltre ai normali difetti refrattivi (miopia, ipermetropia ed astigmatismo), correggono le asimmetrie e le irregolarità della cornea. Lo strumento che rileva queste anomalie e che guida il laser nella correzione è chiamato aberrometro.

I normali trattamenti refrattivi, ove la cornea sia regolare, sono generalmente eseguiti con una PRK o LASIK standard, mentre i trattamenti customizzati sono particolarmente indicati nei ritrattamenti dopo chirurgia refrattiva o trapianto di cornea, negli esiti di ferite o infezioni corneali, in casi molto selezionati di cheratocono (dopo cross-linking corneale).

L'intervento è eseguito con l'aiuto di poche gocce di collirio anestetico. Il trattamento con il laser ad eccimeri è preceduto dalla rimozione dell'epitelio corneale di superficie ed il laser è focalizzato sulla superficie della cornea (come in PRK). Al termine del trattamento è applicata una lente a contatto terapeutica per 5-7 giorni. L'intervento dura pochi minuti ed è assolutamente indolore.

I disturbi post-intervento possono durare 2-3 giorni e sono estremamente variabili e soggettivi.

Il recupero della vista è immediato sin dal momento dell'uscita dalla sala operatoria. L'autonomia (guidare e lavorare) si raggiunge in due settimane circa, mentre il completo recupero mediamente dopo 1-2 mesi.

Contattaci per eventuali informazioni

* Tutti i campi sono obbligatori